© 2019 Magenes Editoriale s.r.l. (Milano) | Contattaci

Realizzato da Riccardo Quaratino

Non c’è esemplificazione più calzante nel rapporto tra Bari e il suo mare che la foto di Bernard Plossu di una sposa nella penombra di una strada cittadina, non sappiamo dove vada, se stia cercando qualcuno, se le nozze ci siano già state o lo sposo sia fuggito. Quella immagine esprime un desiderio, una aspirazione, ma è anche il simbolo di una identità profonda. È così il rapporto con il mare, a volte si cerca persino di negarlo, più spesso lo si dimentica, ma trova sempre la maniera di riaffiorare nella parte più intima del nostro essere baresi. Era questa intimità che cercavamo. Per questo con il progetto Photomediterranea abbiamo scelto Bernard Plossu, per la sua visione profonda, disincantata, discreta, perché potesse restituirci un patrimonio già nostro, di cui non abbiamo consapevolezza. Così è il porto di Bari, una zona negata allo sguardo dei più dove batte il cuore pulsante della città, il suo destino, la proiezione di un Mediterraneo che pare sfumare all’orizzonte come il molo Sant’Antonio nella folgorante immagine introduttiva di Cosmo Laera. Egli è stato il direttore artistico del progetto, non solo ha affiancato il fotografo francese in questa impresa, ma fornito il suo prezioso contributo, insieme a Pino Aprile, Donatello Bellomo ed Enrica Simonetti. In questo mare, nel nostro mare, non resta che specchiarsi.

 

Dall’introduzione di Nicolò Carnimeo

Bari/Porto

SKU: 9788866490203
€ 30,00Prezzo
  • INFO

    Titolo:                     Bari/Porto

    Sottotitolo:              Proiezioni Mediterranee

    Autore:                   AA.VV.

    Pagine:                   192

    Pubblicazione:        2012

     

     

     

     

  • POLITICA RESTITUZIONI E RESI

  • SPEDIZIONE