Milano. Il patrimonio dimenticato. Borghi ducali, antiche cascine, arte, storie

Milano è una città straordinaria. I suoi occhi guardano al futuro brillando nelle luci dei suoi grattacieli ma le sue radici affondano in una storia antica. Questa sua anima così ricca, così piena, è ancora talvolta appena percettibile, ma ancora visibile, nei quartieri all’interno del territorio comunale, gli antichi borghi da cui è nata, o nelle zone periferiche, in specie a ovest, a sud e a est della città, che sono le più affascinanti, le più legate al territorio secolare e cariche di idee per l’ecofuturo.

I borghi ducali, le monumentali cascine, le chiese, le strade, le rogge e i fontanili scavati dai monaci Umiliati nel XIII secolo, le abbazie e le antiche taverne, estensioni rurali rimaste quasi intatte dai tempi di Maria Teresa d’Austria: tutto questo è Milano, un patrimonio immenso che ancora vive e sopravvive, talvolta intatto, talvolta in rovina a causa di anni di abbandono e disinteresse, o dopo aver subito gli attacchi di una speculazione furiosa e cieca, ma proprio la spettacolare presenza di questi bellissimi luoghi, che sono visitabili, ricchi di arte e di storie, potrebbe cambiare il volto e il rapporto tra Milano e i suoi quartieri.

Milano. Il patrimonio dimenticato. Borghi ducali, antiche cascine, arte, storie

€ 25,00Prezzo
  • INFO

    Titolo

    Milano. Il patrimonio dimenticato
    Borghi ducali, antiche cascine, arte, storie

    VOLUME I

    Autore Roberto Schena
    Fotografie Andrea Cherchi
    Collana Beaux Livres
    ISBN 9788866492184
    Pubblicazione 2020
    Formato 22x22 VOLUME ILLUSTRATO A COLORI