Le violenze subite dal popolo meridionale durante la repressione del brigantaggio furono delle vere atrocità. Teste mozzate infilzate sulle bajonette delle carabine e tenute a spallarm come trofeo e successivamente messe nello spirito; bambini di tre e quattro anni incarcerati perché parenti di briganti; parenti di presunti briganti usati come scudo umano; uomini fucilati e legati ai pali del telegrafo. Donne, vecchi e bambini torturati ‘coi ferri ai pollici’ fino a spappolare le unghie. D’altronde il colonnello dei bersaglieri Milon stesso diceva che bisognava atterrire queste popolazioni. Queste sono alcune verità rivelate attraverso documenti inediti, scritti durante la repressione del brigantaggio e scoperti di recente negli archivi.
 
 
 
 
 
 

Atterrite queste popolazioni

SKU: 9788866491149
€ 16,00Prezzo
  • INFO

    Titolo:               Atterrite queste popolazioni

    Sottotitolo:        La repressione del brigantaggio nel carteggio privato
                             Sacchi-Milon

    Autore:              Eugenio De Simone

    Pagine:              96

    Pubblicazione:   2015

     

  • POLITICA RESTITUZIONI E RESI

  • SPEDIZIONE

© 2019 Magenes Editoriale s.r.l. (Milano) | Contattaci

  • Instagram

Realizzato da Riccardo Quaratino