I reietti delle isole

Alaska, terra di confine, abitata dalle popolazioni indigene che avevano imparato a sopravvivere su questo lembo ghiacciato del pianeta, e da avventurieri che venivano a cercare fortuna nel fiorente commercio di pelli. Nel 1867 lo Zar vende agli Stati Uniti i suoi territori dell’estremo oriente. I soldati dell’impero smantellano le proprie postazioni, pronti a fare ritorno in patria. I membri di una piccola colonia disobbediscono, questa è la loro casa e non vogliono abbandonarla. L’unica via di sopravvivenza, ora che sono isolati e disertori, è stringere un patto con le popolazioni locali, e con loro difendere queste terre dall’invasione che sta per avere inizio.

Prima l’alleanza con i gli Aleut, abitanti della loro isola, poi un lungo e pericoloso viaggio tra i ghiacci fino al più vicino accampamento dei Tlingit, per combattere insieme contro i soldati che stanno navigando verso nord a bordo dei velieri della marina americana. Gli statunitensi non sono però i soli ad avanzare su queste immense e desolate terre.

Il destino dei ‘reietti delle isole’ si compirà in territorio Tlingit, nella battaglia in cui si affronteranno russi, indigeni, americani e francesi.

I reietti delle isole

SKU: 9788866492047
€ 15,00Prezzo
  • INFO

    Titolo I reietti delle isole
    Autore Andrea Quadraroli
    ISBN 9788866492047
    Pubblicazione 2020
    Formato 15x21

© 2019 Magenes Editoriale s.r.l. (Milano) | Contattaci

  • Instagram

Realizzato da Riccardo Quaratino