Uomini neri. L'ultimo viaggio della Love Boat

Una vecchia nave da crociera, la Pacific Princess, alias la celeberrima "Love Boat", rimessa in esercizio per un pubblico d'élite da un armatore visionario, viene catturata da pirati somali mentre naviga nell'Oceano Indiano. Nei concitati momenti che seguono l'abbordaggio incappa in una tempesta tropicale, ed è il disastro: la Pacific Princess affonda tra i marosi trascinando con sé i pirati e la maggior parte dei passeggeri e dell'equipaggio. Soltanto il direttore di macchina, Primo Grosso, aiutato dal "Profeta", un motorista eclettico, e un pugno di sopravvissuti riescono ad approdare su un isolotto sperduto e disabitato. Le sabbie di quella terra inospitale celano però una sorpresa: il relitto di un sommergibile italiano della seconda guerra mondiale. Dopo molte peripezie, le capacità e l'esperienza del direttore e del motorista, gli "uomini neri", quelli "di macchina", consentono di rimettere in funzione il sommergibile che, come una fenice risorta dalle sue stesse ceneri, diventa l'unica speranza di salvezza per i superstiti.

Uomini neri. L'ultimo viaggio della Love Boat

€ 15,00Prezzo
  • INFO

    Titolo Uomini neri. L'ultimo viaggio della Love Boat
    Autore Guido Barbazza
    Collana Maree. Srorie del mare
    ISBN 9788866490418
    Pubblicazione 2013